Home » In Copertina » Piccole associazioni crescono

Piccole associazioni crescono

FEDITALIMPRESE tricolore 2Solo dopo 3 anni dalla fondazione di quella che a molti potrebbe sembrare l’ulteriore federazione associazionistica che uno scaltro Olivetti etichetterebbe come “luogo di perdita delle identità”, Feditalimprese rappresenta un punto d’inizio essenziale per tante piccole e medie imprese operanti nei diversi settori di cui si occupa.

E proprio per distinguersi da etichette come quelle che, giustamente, un lungimirante Olivetti applicava, nella Home page del proprio sito scrive: per la salvaguardia dei comuni interessi professionali, morali, sociali, economici e sindacali.

IMG_403698733632637E’ proprio dalla riscoperta delle singole identità e tradizioni che inizia il suo cammino e con quest’obiettivo, ben impresso nel primo logo della Federazione, inizia e continua un avventura che si espande, per la prima volta dall’unità d’Italia, partendo dal SUD!

Se è vero, come scrive il buon Pino Aprile, che “i Terroni salveranno l’Italia”, allora nulla può essere più rappresentativo di un’associazione che cresce partendo da quei valori che hanno reso sempre esclusivo ed inimitabile il mezzogiorno italiano.

“Tutelare gli interessi delle aziende associate in ogni campo giuridico, sindacale, tecnico, in armonia con gli interessi superiori del Paese”

– Gianluca Micalizzi

P1160355Una Federazione che mette a disposizione dei propri associati tutto ciò di cui si può aver bisogno in un controverso palcoscenico come quello italiano, comprese le consulenze legali, spesso fuori dalla portata dei più.

Oggi, immaginare una federazione significa vedere decine di uomini in giacca e cravatta che conoscono e sanno tutto di tutti, ma nulla della quotidianità degli associati. Tutto l’opposto di FEDITALIMPRESE, dove ad essere protagonisti e operatori sono persone che conoscono bene la prima linea.

DSC_0017Come me. Che scrivo per far conoscere questa Federazione, dopo esser passato da tanti salotti pieni di scintillii, ma lontani da quelle che erano le necessità reali di cui avevo bisogno.

Scrivo quest’articolo per parlare delle persone che quotidianamente accrescono il numero di questa famiglia e dei tanti sportelli che aprono nei diversi paesini e città, dove, anche grazie ai CAF inseriti nell’organico, si è più vicini ai cittadini.

Altri articoli come questo verranno per informare lavoratori e cittadini delle novità e delle iniziative che Feditalimprese porta avanti per il bene comune siciliano e nazionale (viste le prossime aperture in Puglia e altre regioni italiane).

Davide Di Bernardo

 

 

 

pu

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: